Ciao, sono Manrico

parliamo di attualità, politica, lavoro pubblico, sindacato

    • Il provvedimento Salva Italia fu salvifico per la tenuta del Paese, e ci permette oggi di poter affermare di essere fuori dalla crisi e di essere in grado di agganciare la ripresa economica

    Paradossalmente, in questi ultimi giorni il dibattito si è concentrato su due tematiche apparentemente agli antipodi, da una parte i giovani e il loro futuro con il DDL la Buona Scuola, dall’altro gli anziani e le loro pensioni, dopo la bocciatura da parte della Consulta contro la norma Salva Italia che ha congelato l’adeguamento degli assegni pensionistici al costo della…
    • Enzo Puro ribatte ad un articolo del Professor Tullio De Mauro, esimio linguista ed ex ministro della pubblica istruzione.

    Ho un grande rispetto e stima per il professor Tullio De Mauro, insigne linguista ed anche ex ministro della pubblica istruzione. E’ grazie a lui ed agli esami di Filosofia del Linguaggio, ben tre, che feci alla Sapienza in anni ormai lontani, che ho conosciuto De Saussure, Hiemselv, Jacobson, Prieto e soprattutto è grazie a lui che ho letto e…
    • C'è una crisi di rappresentanza epocale di tutte le forme di organizzazione politica e sociale, a partire dai sindacati

    Lo scontro tra governo e sindacati sulla scuola è uno scontro di "poteri", ed è lo stesso scontro alla base dello scarso entusiasmo con cui i sindacati hanno accolto gli 80 euro mensili. I sindacati non vogliono che i premi, che sono una componente importante del salario, siano legati ad una valutazione di un organo terzo, in questo modo esautorando…
    • In questo articolo sostengo sostanzialmente che il PD di Bersani era nei fatti più a destra del PD di Renzi

    Stefano Fassina, deputato del PD ed ex responsabile economico ai tempi della segreteria Bersani, ha dichiarato che il PD, a suo avviso “è diventato un partito dell'establishment, sostanzialmente in asse con l'agenda tedesca che domina in Europa, con un impianto liberista sul terreno economico e sociale e plebiscitario sul terreno della democrazia”. Siamo ormai, da parte di Fassina, a dichiarazioni…
    • Un altro fallimento della politica in tema di legge elettorale avrebbe indebolito il Governo che, invece, ne esce rafforzato

    Il Partito di Repubblica, dove sembra abbia vinto la linea Scalfari, ed il Corriere della sera, diventato il giornale dell’estrema sinistra italiana pur rimanendo in mano alla elite capitalistica di relazione italica, stanno da giorni attaccando (in pieno accordo con la fanteria leggera della Annunziata, il moderno Luigi Cavallo) su un punto e cioè sul fatto che Renzi votandosi da…
    • Ora, si può anche dire che questa legge elettorale non piace, ma non si può ipocritamente affermare che rappresenta un attacco alla democrazia e alla rappresentanza

    Proprio questa mattina leggevo su Repubblica.it che Gaetano Azzariti, costituzionalista della Sapienza e critico nei confronti dell’Italicum, ritiene che sarà molto problematico rimettere in discussione la legge elettorale appena approvata, soprattutto per via referendaria, perché è difficile individuarne gli aspetti incostituzionali. Anche se non lo afferma esplicitamente è sottinteso che la legge è pienamente nell’alveo della Costituzione. Tentiamo di spiegare…

Seguimi anche su

Facebook | Google + | Youtube

facebook manrico social google manrico social youtube manrico social

Top1000 300 ZIMBRA 300 dancevolution HIT 300

Main Menu