A proposito di ONG, dialoghi tra sordi, la soap opera di Geremicca e i narcisisti mitomani

Quelli che il PD è un Partito razzista e un dialogo inutile, le opinioni dell’alto passero Saviano, la soap opera di Federico Geremicca, l’accordo pieno tra Renzi e Minniti, le notizie che si danno e quelle che si nascondono, le anime candide strumentalizzate da mitomani narcisisti

Letto 1880
A proposito di ONG, dialoghi tra sordi, la soap opera di Geremicca e i narcisisti mitomani

Dialogo tra me ed un gruppetto di “gruppettari” di sinistra che si ispirano all’Alto Passero Saviano: 

-Quelli che il PD è un partito razzista……

-  E tu che tenti di spiegargli che i governi del PD dal 2014 ad oggi hanno salvato oltre 600.000 persone….

-Ma quelli insistono e cambiando tavolo ti accusano di non volere lo Ius soli…..

-  E tu che li guardi tramortito e, pur pensando che hai davanti persone che non stanno bene e che si drogano, tenti di spiegare loro che lo Ius soli è una legge proposta dal PD, che il PD ha votato alla Camera e che al Senato non ci sono i numeri….

-  E quelli allora, visibilmente in preda ad una crisi di astinenza, ti dicono che quella dei numeri è solo una scusa…….

-Tu li guardi, stai per mandarli a quel paese ma poi ti ricordi dei consigli di Francesco Nicodemo nel suo bel libro “Disinformazia” dove consiglia atteggiamenti zen e, prendendo un pallottoliere, gli spieghi che al Senato il PD ha solo 99 senatori su 320 e che contando MdP e Sel si arriva a 122 e con la galassia (dove però c’è di tutto) dei 18 autonomisti si arriva a 140. Il resto sono i centristi che hanno detto chiaro chiaro che per ora non se ne parla e che Gentiloni non si azzardasse a porre la fiducia………

-E allora il più giovane di quelli, un tizio da assalto alla presidenza dell’assemblea scolastica o universitaria, pizzetto incolto ma occhiali trendy da nerd, fremendo in preda a non si sa che cosa, ti fulmina con “per il jobs act i numeri li avete trovati!!!”

-   E tu che senti le mani che prudono ma ci provi ancora e gli rispondi che non c’entra nulla e che il PD ha votato il Jobs act come voterebbe lo Ius soli ma che le altre forze di centro che sorreggono il governo pensano che lo Ius soli gli faccia perdere voti (il PD non ha questo problema)

-   E allora cacciateli dal governo!

-   E se li cacciassimo dal governo lo Ius soli sarebbe approvato?

-  Alleatevi con Grillo allora……

-  Grillo è contro lo Ius soli, come votò contro le Unioni civili…..

-  Ma se pure Saviano dice che volete distruggere le ONG…….

-   La citazione dell’Alto passero mi manda su tutte le furie. Ma chi cavolo è Saviano? Uno che ha ideato una fiction televisiva diseducativa e che è diventato un video cult nei vicoli tra i ragazzini della Camorra Napoletana e lo ha fatto solo per soldi!!!! Ed alle ONG si chiede solo collaborazione per combattere gli scafisti schiavisti……oppure per voi la lotta alla tratta dei nuovi schiavi non è una priorità?

-   Le Ong non devono essere obbligate a collaborare……io sono né con gli schiavisti né con lo Stato…..

-   E tu guardi questo ragazzetto, in preda ad una crisi evidente, e scorgi il profilo di quelli contro cui tu, giovanissimo, ti scrociavi all’Università e che sostenevano né con lo Stato né con le BR e mi rendo conto per l’ennesima volta di stare dalla parte giusta. Ed allora gli urli che trovo offensivo che alcune ONG mettano sullo stesso piano la mafia criminale degli scafisti e gli apparati dello Stato democratico rifiutandosi di collaborare alle indagini che sconfiggano la tratta degli esseri umani. E che lo trovo altresì offensivo perché stiamo parlando di uno Stato che dal 2014 ad oggi, con i governi Renzi e Gentiloni, ha salvato oltre 600.000 vite umane.

-    Ma voi siete di destra….

-    E allora gli urlo stronzo e drogato di merda. E ficcati bene in quella tua testa malata che chi viene dalla mia stessa storia politica (scegliemmo di stare con lo Stato contro i terroristi) non può condividere la convinzione di alcune ONG che fra Stato e banditi schiavisti non ci siano differenze sostanziali. E mo basta, su!!!!

RETROSCENISTI DA SOAP OPERA

Ma poi ci sono quelli come Federico Geremicca (ex Unità ed ex Repubblica, sono i peggiori) che scrive sulla Stampa un retroscena senza fondamento che pressappoco dice così: “Renzi delegittima Minniti perché ha paura della sua popolarità e dà manforte a Delrio”.

Uno schema da soap opera completamente inventato.

Per capirlo basta leggere le dichiarazioni di Renzi in una intervista di qualche giorno fa al Quotidiano Nazionale.

Al giornalista che gli chiede come valuta il braccio di ferro con le ONG, Matteo Renzi risponde:

«Intanto il numero dei migranti sta calando. Se ci sono Ong che violano le leggi italiane ed europee è giusto che siano punite. Se qualcuno salva una persona in mare va bene, se ti metti d’accordo con gli scafisti per far partire un carico di persone è inaccettabile».

Dove sta in queste parole la dissociazione di Renzi da Minniti? Me lo può spiegare Geremicca per favore?

E poi, al giornalista che gli chiede quali soluzioni vede Renzi risponde che la questione migranti “E’ una questione che durerà vent’anni. Ma servono tre punti: primo, aiutarli davvero a casa loro, che significa, come abbiamo fatto, aumentare gli investimenti alla cooperazione internazionale; secondo lo Ius soli; terzo, il numero chiuso sulla base della capacità di integrazione. Come con la legge Napolitano-Turco. E quelli che non possono stare da noi devono essere presi dall’Europa, altrimenti smettiamo di trasferire soldi ai paesi che non accettano le quote».

Questa propensione di alcuni a deformare la verità fa il paio con la consuetudine di dare solo alcune notizie (quelle che sono utili alla propria agenda framing) ed a nascondere altre.

Nei giorni scorsi poi si è fatto un gran parlare della Sindaca PD di Codigoro, provincia di Ferrara, che ha rilasciato dichiarazioni fortemente discutibili e su cui lo stesso Renzi è intervenuto rimarcando l’errore.

Tutti a intervistare questa povera scema che non ha retto alla pressione di una situazione difficile (nessuno lo nega) ma nessuno a rilanciare sui media la posizione del giovane Sindaco PD di Reggio Calabria, Falcomatà, che ha invece sostenuto che lui intende premiare chi si dà da fare per l’integrazione dei migranti.

ANIME CANDIDE

E ci sono anche le anime candide, quelle infinocchiate da narcisisti prossimi alla mitomania di cui ci parla in un post su Facebook Fabio Greco che scrive:è sbagliato contrapporre artificiosamente la spinta umanitaria a salvare i profughi che rischiano di affogare ed il rispetto delle leggi.

Se i due principi si escludessero a vicenda l’Italia non sarebbe uno Stato di diritto.

E infatti il problema di certe ONG è un altro e sta nel loro rapportarsi con gli scafisti, criminali e spietati come e più dei mafiosi, senza considerare che le vite che salvano sono messe in pericolo proprio da loro.

Inutile darsi pena a denunciare il grave deficit di logica: fra chi sceglie di prodigarsi tra gli sciancati della vita c’è sempre stata una certa quota di narcisisti, prossimi alla mitomania, solluccherati dalla idea di indossare il mantello dell’eroismo umanitario; spiriti anarcoidi narcotizzati dalla convinzione che fra Stato e banditi non ci siano differenze sostanziali; anime candide infinocchiate dai compagni sovracitati (parlo anche per diretta esperienza, credetemi).

Facciano pure.

Ma chi rappresenta a vario titolo lo Stato non può chiudere un occhio di fronte alla violazione delle sue più importanti leggi, non può avere rapporti ambigui con la mafia degli scafisti”.

Letto 1880

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Enzo Puro

79 articoli pubblicati per un totale di 387'655 letture
Aggiornato al 25 feb 2017

www.facebook.com/enzo.puro